Pogostemon helferi

 

Codice prodotto 0010
Categoria Piante in vasetto
Marca Anubias
Disponibilità no
Disponibilità altri pezzi previo ordine no

Segnala ad un amico

Altre domande ?

Pogostemon helferi Hook.f.



La famiglia delle Lamiaceae (Labiateae) è composta da piante erbacee o legnose alla base (sub-frutici), le foglie sono portate con fillotassi opposta o verticillata su fusti quadrangolari a causa di 4 fasci collenchimali di sostegno. Le foglie sono semplici, senza stipole con picciolo raccorciato. Possono essere sia annuali che perenni, nel secondo caso sono dotate di organi perennanti, rizomi. I fiori sono zigomorfi (corolla e/o calice bilabiata) o attinomorfi formati da 5 petali e 5 sepali. I fiori sono portati singolarmente o riuniti in verticilli all’ascella delle foglie. Molti generi officinali rientrano in questa famiglia, Rosmarinus, Ocinum, Salvia, Origanum, Thymus, Mentha, Lavandula.

Distribuzione e origine:
Asia, in Thailandia e Myanmar.

Descrizione botanica:
Pogostemon helferi è una piccola pianta anfibia, nei luoghi di origine vive lungo le insenature dei fiumi, nel periodo umido è sommersa mentre nei periodi meno piovosi si trova emersa. Presenta fusti abbastanza carnosi piuttosto corti (2 - 7 cm) con internodi raccorciati, le foglie sono inserite in verticilli di 4 – 6. Le foglie sono intere, lanceolate fortemente ondulate sui margini, di colore verde chiaro con nervatura centrale più chiara. I fusti crescono d’apprima verticalmente, ma con lo sviluppo, le parti vecchie del fusto tendono a strisciare sul substrato (crescita plagiotropa), gli apici però sono sempre rivolti verso l’alto. Questo tipo di crescita permette alla pianta di diffondersi rapidamente emettendo radici avventizie dai fusti e stoloni propagativi con nuovi germogli. Le radici sono piuttosto rigide, di colore bianco latte. I fiori sono portati in infiorescenze e sono color lavanda, zigomorfi. La fioritura avviene solo se la pianta è coltivata in condizioni di emersione, se sommersa la pianta continuerà a vegetare ma non fiorirà.

Coltivazione:
Pogostemon helferi è una pianta piuttosto esigente. Necessita di molta luce per crescere bene e compatta, altrimenti tenderà ad allungarsi. Il substrato in cui vive in natura è piuttosto ricco, composto da argille con buona dotazione di ferro e di carbonati. Preferisce quindi un ambiente a pH neutro, ma cresce molto bene anche con in condizioni subalcaline o subacide. La nutrizione alle radici è un elemento fondamentale per il successo nella crescita, infatti questa pianta assorbe la maggior parte dei nutrienti proprio dalle radici. Le temperature ottimali sono quelle solite degli acquari tropicali, quindi attorno ai 24°C, sopporta però temperature superiori, anche 31°C se non protratti nel tempo. Presenta una buona vigoria quindi è una pianta che tende a crescere rapidamente se trova le condizioni ideali di vita.

 

Gli utenti registrati possono condividere la loro esperienza avuta con questo prodotto/servizio. Registrati per accedere a tutti i benefici riservati agli utenti registrati o clicca su login se sei già registrato.