Impianto osmosi classic Aquili 3 stadi

66,20 IVA inclusa


Spedizione Gratuita!!!
Disponibilità: si
Spedizione il: 03 Set 2019
Clicca qui per andare direttamente al form di pagamento sul sito Paypal

 

Codice prodotto 1457
Categoria Acqua di osmosi
Marca Aquili
Disponibilità si
Disponibilità altri pezzi previo ordine no

Segnala ad un amico

Altre domande ?

Impianto RO osmosi inversa Aquili 3 stadi in linea 50gal/day

 

Questo impianto utilizza il processo osmotico inverso (utilizzando l'energia della pressione dell'acqua) per produrre un acqua con un grado di purezza del 98% (dipende dalla membrana che si monta). Si ottiene quindi un acqua molto simile all'acqua distillata ma con minore dispendio energetico e quindi economico.

 

L'acqua che si ottiene è praticamente priva di sali disciolti tra cui le durezze KH (carbonati di sodio Na e di potassio K) eGH (sali del Calcio Ca e del Magnesio Mg) ma anche molti altri tra cui tutte le sostanze azotate Ammonio NH4, Nitrito NO2, Nitrato NO3 i fosfati PO4, Silicati SiO2, metalli pesanti e sostanze tossiche e molto altro.

 

L'acqua di osmosi si utilizza per realizzare acqua adatte a pesci tipici di acqua poco ricche di sali e con pH bassi, definite acque acide o acque tenere: ad esempio la maggior parte dei pesci del continente sud-americano sono provenienti da acque acide.

Se utilizzata pura deve essere integrata con dei sali appositi per apportare i sali minerali indispensabili e le durezze KH e GH volute, oppure si può rimiscelare con una % di acqua di rubinetto.

L'acqua di osmosi è inoltre indispensabile per il rabbocco delle vasche a seguito dell'evaporazione, infatti l'acqua che evapora è solamente acqua pura, i sali rimangono in vasca, quindi è importante rabboccare con sola acqua di osmosi per non variare le durezze, questo è importantissimo soprattutto sul marino.

In ambito marino, inoltre, è utilizzata per produrre l'acqua salata, in modo da avere una purezza migliore possibile.

 

Altri utilizzi sono ad esempio nei terrari e nella coltura di piante che in natura preferiscono un acqua molto povera di sali, come ad esempio tutte le specie di carnivore (Nephenthes, Dionea, Drosera, Pinguicola...) le orchidee, soprattutto le epifite (ad esempio Phalaenopsis, Dendrobium, Cattleya, Laelia...).

 

L'utilizzo dell'impianto è molto semplice, basterà collegare il tubo di ingresso ad un rubinetto ed aprire l'impianto. Da quest'ultimo fuoriescono 2 tubi, da uno si otterrà l'acqua di osmosi, dall'altro si avrà acqua di scarto (ricca di sali).

Il rapporto di produzione varia in base alla pressione dell'impianto (maggiore è la pressione e migliore sarà la produzione) 1:3 o 1:4 (in pratica produce 1l di osmosi e scarta 3-4l).

E' importante che una volta attivato le parti interne dell'impianto rimangono a bagno d'acqua, quindi mai scaricare l'impianto, inoltre deve essere utilizzato almeno una volta ogni 15g.

Al primo avvio e dopo la sostituzione della membrana osmotica si consiglia di scartare i primi 10l prodotti.

 

il presente impianto è composto da 3 stadi:

- prefiltro sedimenti in linea (elimina tutti i sedimenti presenti nell'acqua di rubinetto)

- prefiltro carbone attivo in linea (elimina cloro ed altre sostanza chimiche)

- membrana osmotica (produce effettivamente l'acqua di osmosi) produzione 50 gal/dy circa 190 l/giorno

 

I tempi per la sostituzione dei filtri è variabile in base all'utilizzo ma in media si consiglia di sostituire i prefiltri ogni 6 mesi circa, mentre la membrana normalmente ha una durata media di 3 anni circa.

Gli utenti registrati possono condividere la loro esperienza avuta con questo prodotto/servizio. Registrati per accedere a tutti i benefici riservati agli utenti registrati o clicca su login se sei già registrato.